martedì 28 maggio 2013

Ravioli al the di rosa canina e bruscandoli e... RubricACcE!

Ebbene bimbe! Da oggi parte una super rubrica gestita da lei... Ace! Complice una serata brava, il nostro feeling e la sua innata simpatia lei mi sfodera sorniona una delle (tra mille) domande balorde - Lexi? Come si fa a mangiare un panino correttamente senza smerdarsi? - La amo. A volte la prenderei a sberle e lei me :) È la mia Ace, pudica nelle emozioni, tosta e cazzutissima anche se spesso non lo sa, creativa di natura e ingenua e al tempo stesso inopportuna. È lei! La speciale creatura che una volta alla settimana ci farà roboare con la testa curando questa speciale rubrica: Signore e signori... "la  rubricACcE"! Ovviamente non sarò solo io a risponderle... Se vi va di delirare insieme... Prego Signore! :)

____________________________________________

Ecco il primo quesito:

Gentili Lalexa e blogosfera tutta,
la mia domanda per la rubricACcE della settimana è:

HAMBURGER EDUCATO:

C'è un segreto per mordere con gusto un panino senza far scivolare fuori tutti gli ingredienti, incorrendo nello scherno dei presenti? 

"Se ci scambiamo una moneta avremo entrambi una moneta.
Se ci scambiamo un'idea avremo entrambi due idee"
Ace


La parola all'esperta:  (mah!)
Cara Ace,
mi poni una domanda molto spinosa!
vedi, da anni noi foodblogger ci arrovelliamo su tale questione. Anche noi esperte culinarie ogni qualvolta dobbiamo preparare un semplice panino rischiamo, sopratutto nel momento dell'immortalamento (????), sfaceli ma più ancora ci sentiamo inopportune nell'addentaggio.
Ovviamente però noi foodblogger abbiamo una risposta a tutto (ahahah)... la soluzione potrebbe essere quella di non tagliare il panino fino in fondo... creando una sorta di tasca (ovviamente creata solo per te) cosicché gli altri commensali che addenteranno il loro panino tagliato invece per intero non potranno che ammirare le tue doti da galateo mangereccie e spetterà loro fare la figura barbina. Ovviamente non dovrai mai svelare il barbatrucco!
Resto a disposizione.
Alla prossima settimana! :)

____________________________________________

Periodo particolarmente creativo per Lale... la mia testolina si diverte a frullare ricette :) oggi un raviolo risottato nel the di rosa canina.




Ingredienti per due persone:

Per l'impasto:
  • 50 gr farina riso
  • 50 gr farina kamut
  • sale
  • acqua
  • foglioline di pomodoro e origano fresco

Per il ripieno:
  • bruscandoli (luppolo sevatico)
  • 1 cucchiaio di ricotta
  • 1 patata piccola
  • 1 cucchiaio di olio evo 
  • 1 spicchio di aglio
  • sale

Per la salsa:
  • 2 fette di pane raffermo
  • brodo vegetale
  • parmigiano reggiano

Per la gelatina di birra:
  • birra (1/3 di bicchiere)
  • 1 cucchiaino di  agar agar
  • mezzo cucchiaino di zucchero
  • 2 bustine di the di rosa canina per cuocere i ravioli


Cuciniamo insieme:
Iniziate facendo la pasta per i ravioli: lavorate la farina con il sale, le foglioline di origano e pomodoro e l'acqua e ponete l'impasto in frigo per mezz'oretta avvolto da pellicola.
Nel frattempo lessate i bruscandoli e passateli in padella con l'olio e lo spicchio di aglio (che poi leverete). Tagliateli grossolanamente e metteteli in una terrina con la ricotta, il sale e la patata bollita schiacciata.
Stendete la pasta e create i ravioli riempiendoli con questa farcia.
A parte fate abbrustolire le fette di pane in una padella e poi aggiungete il brodo e il parmigiano e passate il tutto con il frullatore ad immersione.
Per la gelatina mettete la birra, lo zucchero e l'agar in un pentolino e spegnete il fuoco appena prende il bollore. Fate rafferddare.
In una pentola con due tazze di acqua bollente fate riposare due bustine di the alla rosa canina (come per fare un the). Dopo una ventina di minuti riaccendete il fuoco e fate cuocere i vostri ravioli. L'acqua vi sembrerà poca ma i ravioli non dovranno cuocere come la pasta ma risottare, durante la cottura il the si rapprenderà creando una straordinaria crema, l'importante è che durante la cottura continuate a mescolare i ravioli... Impiattate con la zuppetta di pane, la salsa di cottura al the ottenuta e la gelatina! Buon appetito.

lalexa







Con questa ricetta partecipo al contest Un piatto di tè?!



58 commenti:

  1. Sei mitica! La rubrica mi piace e la ricetta è uno spettacolo! Ma quando te le inventi tutte queste ricette particolari??
    ps. il panino prima o poi si rompe, anche se non lo tagli fino in fondo, te lo assicuro :))))!!!! Comunque, il primo morso è decisivo :)))!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Any cara ! ahahah è vero il panozzo c' ha da rumpesse!;)un mega bacione

      Elimina
  2. Ahahahahaah bellissima questa rubrica! :D Ecco la mia risposta: Cara Ace, l'hamburgher non è educato. Mordi e goditi il panino, vedrai che gli altri saranno troppo concentrati a mangiare il loro... ahahahah... Risposta n°2: la soluzione di Lale è perfetta! ;) Oppure hamburgher più piccino rispetto al panino, provare per credere, così va meglio. Tenere stretto il pane e non esagerare con le salse (seeee) ;)
    Tesorinaaaaa ma cosa sono questi ravioli?! Una meraviglia!!! <3 Geniale, geniale, geniale. Punto. Ti adoro <3 Un abbraccio fortissimo :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vale mia!!!io quando addento un hamburger mi sento maleducatissima;)anche degli hamburgher mignon però non sarebbero male:)come stai stella? uffa voglio il sole sai? ...vieni a trovarmi ;) ti stringo forte forte!:)

      Elimina
  3. Concordo con Valentina il panino va morso e goduto e l'ulteriore piacere è dato dall'assaporare il ripieno che "trasborda" dal panino al proprio palato mummmm. Una sacca nascosta all'interno è un'idea, ma deve essere sempre piena, un panino poco farcito è triste.
    I ravioli sono originali e intriganti vorrei assaggiarli :) Bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mmmmmm...che voglia di morderne uno a quest' ora:)..ben farcito e cicciotto:)bacio grande Rosi!:)

      Elimina
  4. Vediamo un po'....si potrebbe avvolgere l' hamburger in questione in una foglia di lattuga e infilarci dentro anche le salse!!! Una volta ho visto un mio amico divorarselo in due secondi senza sbavarsi neanche un po' e per giunta era bollente ahahaha !!!Cara gia' mi piace Ace. Aspetto la prossima domanda e intanto mi godo la tua ricetta che sa di ristorante stellato. Baci care.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahahaha sei il genio del male Veronica!:):)Ace è una forza ! partorirà idee molto stimolanti! ne son certa:)grazie di tutto bella! a presto:)

      Elimina
  5. La nuova rubrica mi piace. Forse preparare per sé il panino truccato è da bastardi, però quando ce vò ce vò!
    Che delizia questi ravioli al tè di rosa! Però mi sa che a Roma i bruscandoli non li trovo :-(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahaha è vero Andrea ...ma il barba trucco non lo sveliamo no;)ma sai che secondo me un pò fuori porta li trovi?

      Elimina
  6. Ace mi ha fatto scompisciare dalle risate :-D
    I tuoi ravioli invece mi hanno lasciata a bocca aperta o_o
    6 veramente un genio!!!
    Bravissima
    la zia Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :):):) è forte é la bimba?bella la zia Consu! un bacio grandissimo:)

      Elimina
  7. Questa rubrica è da sballo!!!!
    Mi piace un sacco. Sul piatto invece sono senza parole, sei meglio di Cracco!!!
    super abbraccio.
    alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. maaaaaa ahahahahahaah Aliceee..magari...Cracco ti affetterebbe se ti sentisse;)..e ti cucinerebbe;)bacio grande

      Elimina
  8. ...ma che bella rubrica!! Certo che il dubbio che ho avuto a proposito delle mele salate incomincia a radicarsi sempre più: ti dai alla pazza gioia in due???
    ...c'è un contest che gira sulle ricette al tè. Chi l'organizza è dispiaciuta che nel ricevere poche ricette salate...fai un atto di generosità e concediti che questa mi sembra perfetta (http://cucinandoconpaola.blogspot.it/2013/04/contest-un-piatto-dite.html)...sempre che tu sia abbastanza lucida! cri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ;) Cri mi fai morire tu!!!ho visto il contest e ho infilato la ricetta!;) grazie per la dritta cara!....anche se spesso vado un pò stortina;) bacione

      Elimina
  9. Hahaha...che rubrica fighissima!!! :D
    Quanto ai tuoi tortelli......sbav sbav!!! Super ricetta Lale!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie amica mia! un abbraccio grande grande

      Elimina
  10. Ma te sei tutta matta!!! Ma quando ti vengono in mente 'ste cose???
    Mi hai fatto capottare con questa rubrica!!!
    Io comunque opto per il panino che trasborda...a me non sembra nemmeno un panino se non lo fa ^_^ ...sono scema?? forse si..ahahahaahah...
    Detto questo la ricetta è strabiliante, solo come tu sai fare, mi stupisci sempre....il raviolo risottato con la rosa canina!!! Super interessante!!!
    Ti abbraccio forte!
    n.b. Come stai? Roby

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Roby bella!!!ahhaa la mia testa se si ferma si sente perduta;) a volte non sai che strafalcioni faccio!;) anche io voto il panino maleducato comunque!!saggia te..altro che scema;)grazie cara di tutto ti bacio forte forte! qui meglio per fortuna! grazie ancora Roby;) sei special!

      Elimina
  11. Siete....geniali!!!! Ahahahahah e questo piatto, una bontà divina!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ;) carissima! grazie mille e un bacione;)

      Elimina
  12. Ma che ce li insegnavano a fare i gorgheggi con le vocali alle elementari se non per allenare l'apertura della bocca per situazioni del genere?! Massaggio mandibolare... AEIOUUUU, AEIOUUUU, Gnam... AEIOUUUU... :)
    Ma Lalexa tesoro, che ricettina hai creato?! Magnifica!! Bacioniiii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahhaha mi fai impazzire Elle! aeeeiiooouuuu e gnam!!! mi piaceeee!ti stringo forte forte e gorgheggiante;)

      Elimina
  13. ahahahah che folli!!! bravissime!!! e che piatto ^_^ baciii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :) bacione e buona serata carissima!

      Elimina
  14. Lale, ma che meraviglia di ricetta mia hai creato?! Stupenderrima!!!
    Per la tua rubrica, invece, mi sorge spontanea la controdomanda: ma perché mai non dovrebbe trasbordare?! Le volte che mi gusto un hamburger è proprio perché ho voglia di "schifezzare"...lo smerdamento fa parte del gioco. Il gentil consorte, o altro commensale, se disturbato viene - neanche tanto gentilmente - invitato a girarsi dall'altra parte! ;) hehe

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Danja stella mia!!! ahahah la tua controdomanda è più che legittima..oserei dire catartica!!!:)lo smerdamento fa parte del gioco! ci sto!sei mitica! bacione grandissimo:)

      Elimina
  15. Vediamo...allora...io direi che la migliore cosa da fare se ti scappa qualcosa dall'hamburger è lasciarlo andare! Chi ti guarda è solo invidioso del sapore che ti stai gustando tu! E comunque eventualmente la tasca è un'ottima soluzione, l'unico inconveniente è che poi tutto si nasconde lì e quando la mordi ...ESPLODE!
    :)
    La tua ricetta è veramente allucinante...come fai a farti venire queste idee? Bellissimo!

    Berry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahah mannaggia la tasca che esplode è una scena fantastica!! quasi splatter-culinaria!!!:)grazie Berry! ti stringo forteforte!:) a presto cara

      Elimina
  16. Nooooo, vabbè, io DEVO assolutamente vedere che faccia c'è fuori da quel cervello fantastico che ti ritrovi!!!!
    La rubrica, la Ace, l'hamburger con la tasca......ce n'era già abbastanza per rimanere basita a chiedersi come ti vengono....poi arrivano i ravioli e lì, ciao......oltre, davvero!
    Baci!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. amoreeee ! anche io voglio vederti! G. dice che sei fortissima! ..dice che io e te andremmo stradaccordo!!!! ti voglio bene lo sai?;)buona serata Roby, un bacione

      Elimina
  17. Guarda, sono entrata per commentare e per dirti esattamente questo, così, pari pari:

    Roberta29 maggio 2013 12:44
    Nooooo, vabbè, io DEVO assolutamente vedere che faccia c'è fuori da quel cervello fantastico che ti ritrovi!!!!
    La rubrica, la Ace, l'hamburger con la tasca......ce n'era già abbastanza per rimanere basita a chiedersi come ti vengono....poi arrivano i ravioli e lì, ciao......oltre, davvero!
    Baci!!!

    RispondiElimina
  18. Ahahahaaha malvagiaaa!
    Però....questa me la voglio ricordare!:D

    RispondiElimina
  19. Cara Ace (che se sei come la tua amichetta, siamo proprio a posto !!!! ) imbrattati, insudiciati e macchiati pure addentando il più godurioso dei panini. E del resto, chi se ne frega. E non ascoltare quella subdola sleale che vuole farti imbrogliare !!!!!
    Applauso mega al piatto, una favola, lale bella.
    Bacioni
    Lisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lisa.. viva il panozzo cafone!!!!..però se proprio non sapeva come risolvere il problemone del trasbordamento..be..ecco...si! sono stata sleale;) bacione Lisa e buona serata:):)

      Elimina
  20. Ciao mia cara ma che bella idea ..lo dico sempre il nome del tuo blog è azzeccatissimo! Scusa se sono poco presente ma purtroppo ho tanto di quel lavoro che non ne posso più ... la scrivania è piena di verifiche che ho fatto in questi giorni e che devo correggere..... comunque sei sempre nel mio cuore! Un abbraccio Lia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no paura Lia..anzi..spero tu riesca a far tutto! serena cara..ti immagino curva sulle verifiche..mi fai un pò sorridere e al tempo stesso tenerezza! sei bravissima, ne sono certa!;)anche tu sempre nel mio cuore!:) bacio grandissimo!

      Elimina
  21. Rubrica figherrima! la mia tecnica per l'hamburger è una smodata dilatazione della insospettabile boccuccia, tanto da rischiare spesso la slogatura mandibolare...ma sai che c'è? Un hamburger non è un hamburger se non ti cola almeno un pò di salsa sul mento:-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti immagini il colpo della strega alla mandibola??!? bloccata con la bocca aperta e il tozzo di panozzo in bella vista!?ahahahah Margot sei fortissima!bacione

      Elimina
  22. Ciao cara che simpatica rubrica...grazie per i ravioli sono fantastici e dal sapore particolare..vado ad inserirlo nell'elenco alla prossima ricetta baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie a te Paola! bacione a presto;)

      Elimina
  23. ma che ricetta originale,mi piace molto,brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie tante Licia! buona serata:)

      Elimina
  24. Prima che mi dimentico ... che ricetta particolare!! Poi cara Ace, premesso che alla sottoscritta piace molto smerdarsi con l'hamburger e che si freghino gli astanti, ma hai provato a mettere un tovagliolino intorno al panino? Hai provato a mangiare inclinata verso il tavolo col piatto a baricentro in modo che se cade qualcosa ci finisce dentro? Se decidi di mangiare come Poppea sul triclinio devi mettere in conto di smerdarti e affogarti pure! Ti bascio, alla prossima macchia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahah il tovaglioloooo! ma certo!!! la soluzione era lì e la Patty come sempre dipana!:):)Ace non è proprio la tipa che mangia in stile Poppeano...piuttosto mangia in stile Popeyeano:)..un pò scaricatore di porto!;)...quindi optiamo per il tovagliolo se properio;)bacio grande super Pa!

      Elimina
  25. Alla parola "smerdarsi" mi sono innamorata di lei!!!! Quindi mi autoproclamo prima sostenitrice della rubrica (però voglio le parole esatte di Ace, mi raccomando :P).
    La mia risposta al suo quesito è: NON C'E' SOLUZIONE, MA DEL RESTO IO SONO IN GRADO DI "SMERDARMI" CON TUTTO - HO UNA PARTICOLARE PREDILEZIONE PER IL CAFFE' E NON VOGLIO SCENDERE NEI PARTICOLARI O_O!
    E' vero in questo periodo sei più originale del solito, ma ripeto più del solito, perchè tu sei sempre originalissima :D
    Tanti bacini

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ci saranno sempre le parole esatte di Ace cara Dani ..ahhahaha non tagliero ne censurerò nulla, promesso! a costo di venir radiata dal blog;)anche io mi smerdo con qualsiasi cosa abbia a tiro..dura la vita di noi maldestri!;)baci tanti alla mia Dani bella!:)

      Elimina
  26. solo tu potevi fare qst rubrica!!! :-D
    che spettacolo i tuoi ravioli!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Elena! ma ciao bellissima! ti mando un superbaciozzo:) a presto cara!

      Elimina
  27. particolari questi ravioli, li assaggerei molto volentieri, gnam!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma grazie Silvia!!! :) un bacione e buon fine a te!;)

      Elimina
  28. Carina la rubrica!!! Io non saprei rispondere meglio, o forse sì... Che gusto c'è a mangiare un panino se poi non ti puoi smerdare almeno un po'? Vuoi mettere guardare la tv con la possibilità di NON pensare a quello che ti sta cadendo addosso?
    Detto questo, dei tuoi ravioli mi piace tanto il fatto che ci sia la gelatina di birra che per me è proprio buona!

    Ad ultimo, ma non meno importante, ho rifatto la tua tartare! Mi è proprio piaciuta! Ti dispiace se la pubblico? Ovviamente citando le fonti.. Basin:**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahaha c' hai ragione cara!! viva la maleducazione con il panozzo! ma e me lo chiedi??? è un onore per me che hai provato la mia tartare!:) son contenta ti sia piaciuta! mettila quando vuoi stella!:) bacione grande a presto

      Elimina
  29. Lale...'sta cosa della rubrica mi piace troppo e mi diverte ! Sei una pazzerellona tanto tanto simpatica.

    RispondiElimina